Prendere in braccio i figli degli altri

Domenica sono andata ad una festa di compleanno di una cuginetta della piccola Clarissa.

C’erano adulti e molti bambini.
E fin qui tutto bene.

Di questi adulti ne conoscevo meno della metà.
E anche fin qui tutto bene.

La metà di quella metà di adulti che NON conoscevo ha preso in braccio la Clarissa.
Ora io mi chiedo: Perchè?

Perchè se NON conosci la bambina e NON conosci i genitori, ti senti in diritto di prenderla in braccio?

Perchè??

Ovviamente alla terza persona che l’ha presa in braccio mi sono avvicinata e ho chiesto se potevo riprendermi MIA figlia e la risposta è stata “certo certo, non sapevo fosse sua”.

E il fatto di non sapere di chi fosse la piccola ti autorizza a prendertela in braccio come se fosse la tua??

Oltretutto se la bambina si mette a piangere e mostra evidenti segni di disagio forse non è il caso di rimetterla dove stava?

Ma c’è forse un etichetta tra mamme, di cui non sono a conoscenza, che impone di prendere in braccio i figli degli altri anche se non li conosci?

Io capisco la carezzina alla guancia, la scompigliata di capelli (anche se personalmente sono comportamenti che mi infastidiscono) ma un gesto così, prendere in braccio, implica una certa intimità, sia con la bambina che con i genitori, o sbaglio??

Ditemelo se sono paranoica vi prego!

Annunci

7 pensieri su “Prendere in braccio i figli degli altri

  1. Ciao! Ti seguo su instagram…. ed ero curiosa di leggere il tuo blog.
    Sono d’accordo con te sul fatto che non sia il caso di prendere in braccio figli di persone che non conosci… Io personalmente non lo farei mai, la trovo una cosa un filino irrispettosa e invadente.
    Però vi prego, addirittura i parenti no… Zii e nonni hanno tutto il diritto di avvicinarsi, sbaciucchiarli… Vi assicuro che due coccole non hanno mai fatto male a nessuno, anzi… E nemmeno i germi se è questo che vi preoccupa. Mi sembra ovvio e logico che un nonno o uno zio, un parente, un amico stretto… Sia curioso e smanioso di coccolare il nascituro… Arrivare a infastidirsi…. questo si che mi sembra paranoico!

    Buon proseguo! 🙂

    • ciao Michela!
      io mi riferivo proprio a quando la mia Clarissa era appena nata, quando ancora non avevo io pre prima capito bene come prenderla in braccio!Lì avevo timore che la prendesse in braccio qualcun’altro, nonni e zii compresi!
      Ma ora ovviamente no!Anzi, sono contenta quando passa un pò di tempo con gli altri componenti della famiglia! =)

  2. Concordo con voi tutte sulla questione degli estranei….be da quasi l impressione che qualcuno te la porti via…..anche io quando è nata la mia piccola ero gelosa quando volevano prenderla perché mi dava l impressione che nn sapevano tenerla e darle quello che so darle io….ora e differente ma quando la prendono e piange mi da così fastidio nn avete idea soprattutto se continua a piangere nonostante la vogliono calmare.un bacio facciamo attenzione agli estranei ormai si vive in un mondo strano pieno di paure

    • secondo me non è gelosia Anna, alla fine il nostro compito come genitore è quello di proteggere i nostri piccoli! e anche se magari chi li prende in braccio (estranei intendo) non ha cattive intenzioni, mette comunque a disagio il piccolo. E perchè io mamma, che voglio solo ogni bene per lui, lo devo permettere?
      Un bacio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...